MONDIALI DI PALLAVOLO / Italia, i sogni degli azzurri si infrangono contro il muro del Brasile: la semifinale finisce 3-1 per i verdeoro

MONDIALI DI PALLAVOLO – Troppo forte il Brasile e per l’Italia del volley il sogno mondiale si ferma in semifinale. Gli azzurri di Anastasi, sospinti dal grande pubblico del PalaEur di Roma, sono stati sconfitti per 3-1 al termine di una partita giocata in maniera diseguale, con due set – il secondo e il terzo – di alto livello e altri due – il primo e il quarto – nei quali non siamo mai riusciti a dare realmente filo da torcere ai fortissimi brasiliani del coach Bernardinho. Ora per l’Italia, che ha comunque già compiuto una grande impresa raggiungendo le semifinali, resta la possibilità di conquistare la medaglia di bronzo, nella sfida di oggi con la Serbia. Forse per l’emozione di un match così importante, che la nazionale italiana non disputava da tempo, gli azzurri sono partiti contratti e hanno lasciato campo libero ai brasiliani nel primo set, chiuso con un perentorio 25-15 a favore dei verdeoro. Il secondo set ha visto l’Italia giocare finalmente alla pari con i brasiliani, con un ottimo passaggio a metà della frazione nel quale gli azzurri sono stati anche in vantaggio. Alla fine però il Brasile ha trovato il break decisivo e ha concluso sul 25-22. Sotto per 2-0 gli azzurri hanno ritrovato orgoglio, morale e gioco e, in una frazione pressoché perfetta, sono riusciti a strappare il punto della speranza: quando il pallonetto di Mastrangelo ha toccato terra per il 25-23 in nostro favore il palazzetto si è trasformato in una bolgia e i tifosi hanno ricominciato a sognare. L’illusione, però, è durata poco e il quarto parziale è stato praticamente senza storia: gli azzurri non sono più riusciti a incidere in battuta e in attacco, il muro ha arginato poco le schiacciate dei brasiliani e quando anche l’ottimo Cernic ha cominciato a faticare in ricezione si è capito che poco si poteva fare. Un piccolo passaggio d’orgoglio nel finale ha reso leggermente meno amaro il punteggio del set, che il Brasile ha chiuso sul 25-17. Ora i sudamericani affronteranno Cuba nella finalissima, mentre l’Italia avrà ancora l’obiettivo del terzo posto.

Fonte: Apcom.net