MORTI BIANCHE / Napolitano, ancora troppi incidenti sul lavoro a causa di gravi negligenze

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

MORTI BIANCHE – Ogni giorno si verificano ancora troppi incidenti sul lavoro, anche a “causa di inammissibili superficialità e gravi negligenze“. Lo scrive il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano in un messaggio inviato al Presidente dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi sul Lavoro, Franco Bettoni in occasione della cerimonia per la ‘60ma Giornata per le vittime degli incidenti sul lavoro‘. “E’ doveroso – dice Napolitano – rendere omaggio alla memoria dei caduti sul lavoro ed esprimere viva solidarietà a quanti hanno sacrificato la propria salute e la propria integrità fisica, manifestando al contempo sentimenti di vicinanza alle loro famiglie e comunità”.

Fonte: Apcom.net