Coppia di cristiani uccisa in casa a Baghdad

CRISTIANI UCCISI BAGHDAD – Uccisa in casa a Baghdad una coppia di anziani cristiani ieri notte.
A riferirlo ‘Asianews‘, rilevando che è l’ultimo di una lunga serie di episodi sanguinosi che hanno come vittime i cristiani. Secondo le poche notizie finora fornite da un portavoce del ministero dell’Interno, uomini armati hanno fatto irruzione nell’abitazione della coppia, nel quartiere di Baladiyat, una zona a prevalenza sciita, e hanno assassinato i due anziani con pistole dotate di silenziatore per poi fuggire. Questo nuovo fatto di sangue, prosegue l’agenzia, avviene nello stesso in cui Benedetto XVI ha chiesto ai fedeli all’Angelus di pregare affinchè si fermi la violenza contro cristiani e musulmani in Iraq.
Precedentemente all’attacco in gen. Qassim Atta aveva detto in una conferenza stampa che gli attentati ai cristiani sono da attribuire a circa quindici arabi.

Luca Bagaglini