Elezioni in Egitto: il partito di Mubarak vince al secondo turno

Il presidente egiziano Hosni Mubarak

ELEZIONI EGITTO: VINCE PARTITO DI MUBARAK –  Il secondo turno delle elezioni legislative svoltosi ieri in Egitto è stato vinto con un ampio margine dal Partito nazionale democratico del presidente Hosni Mubarak.
Dalla corsa elettorale si sono ritirati nei giorni scorsi i Fratelli musulmani e il partito liberale Wafd, di cui alcuni candidati sono stati però eletti al primo turno e conserveranno la loro posizione come indipendenti.
Il partito di Mubarak ha ottenuto 210 seggi, che vanno ad aggiungersi ai 209 conquistati al primo turno: ciò significa che il partito stesso ha 419 deputati su 508.
Nella votazione di ieri le opposizioni hanno totalizzato complessivamente 10 deputati che, sommati ai 5 guadagnati nella prima tornata elettorale, le porta a quota 15.

Tatiana Della Carità