Bastardo mon amour: cani meticci sotto ai riflettori il prossimo 19 dicembre a Palermo

ESPOSIZIONE DEL CANE METICCIO – I cani meticci saranno i veri protagonisti di una kermesse interamente dedicata a loro, il prossimo 19 dicembre al Kafara Hotel di Mongerbino.
La prima esposizione invernale del cane meticcio, “Bastardo mon amour” nasce con l’obiettivo di dare rilievo all’operato delle strutture di accoglienza dei cani randagi: “Offrire visibilità a questa categoria di animali domestici e sostegno alle strutture che offrono conforto ai randagi quando questi non riescono a trovare una famiglia pronta ad accoglierli”, sottolineano gli organizzatori.
In programma oltre a un concorso di bellezza anche la presentazione del metodo della “Pet therapy”.
La gara prevede che i cani partecipanti vengano suddivisi nelle categorie piccola, media, grande, mentre la supervisione sarà affidata a cinque giudici di gara, tutti veterinari: Pierpaolo Seminara, Luisa Li Vecchi, Nando Buffa, Gaetano Di Bella e Carlo Tamburello.
Una giuria di cinque bambini invece provvederà a dare il giudizio di “bellezza”.
Un’iniziativa di solidarietà il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alle associazioni animalistiche coinvolte. Mentre l’ordine dei veterinari di Palermo che patrocina l’evento darà la possibilità ai visitatori di applicare i microchip gratuitamente.