Uomini e Donne: Alessandro Genova commenta i nuovi tronisti

UOMINI E DONNE – Alessandro Genova, dopo la sua partecipazione a “Uomini e Donne” avvenuta nel 2005, in un’intervista rilasciata al settimanale “Gossip” commenta i nuovi troinsti. Alessandro apprezza molto la nuova formula del trono over: “Adoro i vecchietti in cerca di amore. Con questa bella novità Maria De Filippi ha rivoluzionato la trasmissione in meglio”, mentre il torno “L’amore non ha età?” non lo convince: “A tratti il trono nuovo è ridicolo perché la discussioni si fanno sempre più sciocche. È la colpa è sempre delle quarantenni. Da donne mature ci si aspetterebbe maturitàQuando ero sul trono avevo ventitre anni, le quarantenni non le avrei mai prese in considerazione. Se fossi uscito in esterna con una donna matura avrei preso in giro me stesso, la quarantenne in questione e il pubblico”. Alessandro esprime anche il suo parere sui due tronisti, Leonardo Greco e Federico Romano: “Io sono di parte perché conosco Leo e so che è un bravissimo ragazzoFederico non lo conosco personalmente ma da quello che vedo in televisione mi sembra poco coinvolto. Forse è introverso”.

Alessandra Grella