Donna strangolata nella notte a Genova: fermato il compagno della vittima

STRANGOLATA DONNA A GENOVA NERVI – Una donna di 44 anni, Paola Carosio, è stata strangolata nella notte in un’abitazione di via Buriano nel quartiere di Nervi, nel levante genovese. Per l’omicidio è in stato di fermo il compagno della vittima, Germano Graziadei, ingegnere di 43 anni. La donna è stata trovata priva di vita nel bagno di casa. A dare l’allarme sarebbe stato lo stesso Graziadei. Del caso si occupano i carabinieri della compagnia San Martino

Fonte: Ansa