Strage a Kabul: muoiono sei soldati Nato

NUOVA STRAGE A KABUL – Le perdite sono state segnalate dalla Forza internazionale Isaf in un comunicato che non fornisce ulteriori dettagli. Si tratta comunque del bilancio più grave per un singolo scontro che ha coinvolto truppe straniere dopo che altri sei militari erano stati uccisi il 29 novembre scorso da un poliziotto di frontiera passato dalla parte dei Talebani. L’episodio segnalato oggi, uno dei più sanguinosi per la Nato dall’inizio delle operazioni cominciate nel 2001, porta a 692 il numero di militari stranieri uccisi quest’anno in Afghanistan secondo una stima basata su dati del sito icasualties.org Fonte: Ansa