Gazzetta dello sport: Ventura critica i programmi televisivi

GAZZETTA VENTURA MEDIA –
Speculazione mediatica sul calcio, c’è sempre stata. Gianpiero Ventura sembra non gradire come stiano andando le cose per il suo Bari. La squadra pugliese è ultima in classifica, ma lo deve alle molte defezioni che hanno sterminato la sua squadra. Anche ieri, contro la Roma, Ventura è stato costretto a schierare dal primo minuto 4 primavera e a portarne 7 in panchina. In più ci si mettono anche gli arbitri, il goal decisivo della Roma era in fuorigioco e il rigore sbagliato da Totti non c’era.
Ventura si è infuriato in tv più per l’atteggiamento delle televisioni che ignorano questo che per gli arbitraggi. Queste le sue parole: “Se tutto quello che succede al Bari, fosse successo al Napoli o alla Roma, al Milan o all’Inter, ci sarebbero state interrogazioni parlamentari, si sarebbero riempite pagine di giornali per settimane. Ma il Bari, invece, non esiste. Mai. Sia una partita come questa, in cui non si campisce perchè Brighi sia rimasto in campo tutto il tempo, e ci sono episodi dubbi per il rigore o il gol, che tra l’altro non voglio neanche riguardare, perchè non saprei come spiegarli. E’ surreale.”

Matteo Fantozzi

LE MIGLIORI QUOTE PER SCOMMETTERE E VINCERE, CLICCA QUI

Clicca qui per il sito della Gazzetta