La Lazio non starà a guardare la Juventus, sogna la Champions League

Mauro Zarate

LAZIO JUVENTUS CHAMPIONS LEAGUE –
La Lazio di Lotito e Reja non starà a guardare, sogna la Champions League e giocherà ad alto livello per conquistarla. Vuole vincere giocando ad alto livello, ma per farlo dovrà battere la Juventus di Gigi Delneri.

La squadra bianconera infatti, dopo i risultati delle altre, vuole  imporsi e continuare a sognare un posto nell’Europa che conta. Cercando di vincere le partite e giocando ad alto livello. Ma la Lazio appunto non starà a guardare vuole giocare e cercare di vincere la partita con ottimo gioco sulle corsie esterne e ottime prestazioni dei singoli.

E’ per questo che probabilmente sarà mandato dal primo minuto in campo Mauro Zarate, si dovrà fare a meno di Stefano Mauri il capitano. Infatti è stato squalificato il centrocampista e starà fuori per due turni. Spazio quindi dietro le punte, libero di svariare, per Hernanes. Il brasiliano avrà l’opportunità di dimostrare tutto il suo valore giocando ad alto livello come è abituato a fare.

La Juventus risponde con un centrocampo solido che dovrà fare a meno di Claudio Marchisio, il centrocampista sarà sostituito da Simone Pepe. Davanti ancora Del Piero vicino a Matri e la voglia di fare goal ancora utili per continuare a stare nella storia.

La Juventus è vicina all’impresa, ma la Lazio ha le carte in regola per sognare la Champions League.

Matteo Fantozzi