Alemanno polemico: “Sulla finanziaria Tremonti non ha ascoltato nessuno”

Gianni Alemanno

ALEMANNO POLEMICA TREMONTI – Screzi nella maggioranza. Ultimamente il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, è un pò inquieto e non è mai d’accordo sulla linea economica intrapresa dall’esecutivo: dalla polemica dello spostamento dei ministeri al nord, alla manovra finanziaria che sta per essere approvata. Oggi è intervenuto alla festa di Mirabello ed è stata occasione per bacchettare l’esecutivo: “Non ci si chiude in una stanza da soli a fare la manovra. Gli amministratori locali vanno ascoltati. Quando come Anci abbiamo cercato un confronto con il governo ci siamo ritrovati al tavolo da soli con il ministro Fitto, che ovviamente, non ha potuto dare alcuna risposta. Da parte del ministero dell’Economia non è venuto nessuno. Il partito  deve farsi promotore con il governo per risolvere la situazione. Non si può andare avanti così un anno e mezzo.” E’ polemica dunque e non è il primo a “ribellarsi” contro le linee economiche del governo Berlusconi. La prossima manovra penalizzerà ulteriormente i comuni che dovranno autosostenersi sempre di più.

Redazione online