Manovra economica: Tremonti incontra l’opposizione

Giulio Tremonti

MANOVRA: TREMONTI INCONTRA L’OPPOSIZIONE – E’ partito il dialogo tra governo e opposizione in merito alla manovra economica. Oggi il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha invitato maggioranza e opposizione a collaborare per una rapida approvazione del provvedimento e anche il premier Silvio Berlusconi ha lanciato un appello per l’unità delle forze politiche in questo “momento non facile”. “Noi per l’Italia facciamo la nostra parte – replica il segretario del Pd Pier Luigi Bersani – siamo fiduciosi ma non credo che Berlusconi sia un elemento di fiducia né per l’Italia né per il contesto internazionale. Berlusconi ha continuato a dire che il governo è coeso. Noi mostriamo la nostra responsabilità ma le sue dichiarazioni mostrano, per usare un eufemismo, che non c’è comprensione di quanto sta succedendo”.

L’opposizione, comunque, ha mostrato disponibilità a collaborare per un rapido varo del provvedimento, chiedendo però le dimissioni del governo dopo l’approvazione della norma. Ora è da poco iniziato un vertice tra le stesse forze di opposizione e il ministro del Tesoro Giulio Tremonti per studiare le ultime modifiche da apportare al testo prima che vengano avviate le procedure di voto.

T.D.C.