Manovra economica: il governo pone come d’abitudine la fiducia

Montecitorio
FIDUCIA SU MANOVRA ECONOMICA – Come era prevedibile e come del resto ormai è usanza consolidata di questa maggioranza, Il governo Berlusconi porrà la questione di fiducia sul voto alla Camera sulla manovra economica. Lo ha reso noto, oggi, il capogruppo della Lega Nord, Marco Reguzzoni, al termine della Conferenza dei capigruppo. “Il governo metterà la fiducia, l’opposizione voterà no”, ma la manovra, afferma Reguzzoni, “passerà lo stesso perchè la maggioranza è forte e coesa“.

Intanto, i governatori delle Regioni italiane, riuniti oggi a Roma per discutere della manovra economica, hanno dichiarato, in un documento che presenteranno oggi al ministro dell’Economia Tremonti, di condividere la necessità che venga approvata “in tempi ristrettissimi”, ma di ritenere allo stesso tempo che la manovra sia iniqua, a causa del peso scaricato sulle autonomie locali.

Redazioni