Valentino Rossi Ducati: alla ricerca del set-up sul circuito del Sachsenring

VALENTINO ROSSI DUCATI – Dopodomani la MotoGp torna in pista sul circuito del Sachsenring, dove si svolgerà la nona tappa stagionale del Motomondiale 2011. La pista tedesca è una delle più brevi del campionato, la seconda dopo Laguna Seca, caratterizzata da un maggior numero di curve a sinistra. Un tracciato che piace a Valentino Rossi che qui ha vinto già cinque gare in carriera e, domenica prossima, tenterà di trovare il giusto set-up della nuova Ducati GP11.1, che ha esordito al Gp di Assen e poi al Mugello, senza però dare molte soddisfazioni.

“Al Mugello abbiamo iniziato a lavorare in una direzione per il set up che non avevamo mai provato prima ma lo abbiamo fatto domenica nel warm-up e quindi non ci abbiamo potuto dedicare molto tempo – ha dichiarato il pilota di Tavullia -. In gara la moto andava meglio che in prova ma abbiamo bisogno di sperimentare meglio questi assetti e vedremo se al Sachsenring potranno comunque essere una buona base di partenza.  

Il Team Manager della Rossa di Borgo Panigale, Vittoriano Guareschi, spera nel bel tempo, al fine di poter compiere tutti i turni di prove libere e trovare il giusto assetto della moto: ” Il Sachsenring è una pista molto diversa dal Mugello e sarà interessante per capire se le ultime modifiche di assetto che abbiamo provato durante il GP d’Italia sulla GP11.1 possono essere una base di partenza e adattarsi anche caratteristiche particolari come quelle del tracciato tedesco, molto stretto e tortuoso. Vale vi ha vinto tanto e anche l’anno scorso al suo rientro dopo l’infortunio, è andato forte, così come Nicky che è salito sul podio diverse volte. Speriamo che sia bello per tutto il week end per poter fare finalmente tutti i turni di prove e anche la gara con le stesse condizioni meteo”.

Redazione