Calciomercato Juventus 2011: Iaquinta in Russia e Bocchetti in bianconero

Vincenzo Iaquinta - vicino al Rubin

CALCIOMERCATO 2011 JUVENTUS IAQUINTA –
La Juventus sta lavorando per costruire una grande squadra, ma per acquistare ancora bisogna cedere. E’ per questo che bisogna sistemare le delicate posizioni di Vincenzo Iaquinta e Amauri. E se l’italo brasiliano ha buon mercato e diverse opportunità, l’italiano si è già infortunato non riuscendo a trovare spazio e mercato.

Sembra però scatenarsi una suggestiva ipotesi di mercato. Il Rubin Kazan, sempre alla ricerca di talenti del nostro calcio, ha trovato difficoltà a portare in Russia Andrea Caracciolo. Allora sembra si sia gettato all’improvviso su Vincenzo Iaquinta.

Sembra che la Juventus non possa guadagnare molto da quest’affare, infatti la squadra russa offrirebbe solo il difensore Salvatore Bocchetti. Uno scambio alla pari che permetterebbe però di sistemare la difesa bianconera, liberandosi dell’oneroso ingaggio della punta.

Bisogna convincere Iaquinta, cosa non facile, a fare le valigie verso la Russia. Bisogna ricordare che già l’anno passato ci furono dei problemi a sistemarlo allo Zenit, che aveva fatto un’offerta importante per portarselo a casa.

Sistemato Iaquinta si può davvero chiudere per Giuseppe Rossi che ora sembra il giocatore più ricercato sul mercato dai bianconeri. Per Pepito sono stati offerti 20 milioni di euro e il cartellino di Felipe Melo. Anche quest’affare dovrebbe dare ai bianconeri la possibilità di avere un top player in più.

Matteo Fantozzi