Coppa America 2011, Quarti di finale: Colombia-Perù 0-2 tabellino e cronaca

Juan Manuel Vargas

COPPA AMERICA 2011 COLOMBIA – PERU 0-2
Colombia: 12 Luis Enrique Martínez; 18 Camilo Zúñiga, 14 Luis Perea, 3 Mario Yepes, 7 Pablo Armero; 6 Carlos Sánchez, 8 Abel Aguilar, 13 Freddy Guarín, 17 Dayro Moreno, 20 Adrián Ramos (27’st 11 Hugo Rodallega), 9 Falcao García. A disp.: Hernán Darío Gómez
Perù: 1 Raúl Fernández; 13 Renzo Revoredo, 21 Christian Ramos, 2 Alberto Rodríguez, 4 Walter Vílchez; 16 Luis Advíncula (1’st 11 Carlos Lobatón), 5 Adán Balbín, 10 Rinaldo Cruzado, 6 Juan Vargas; 18 William Chiroque, 9 Paolo Guerrero. A disp.: Sergio Markarián

Marcatori: Lobaton, Vargas

Succede di tutto nel primo quarti di finale della Coppa America 2011. La partita inizia in maniera lenta e si trascina fino a un noiosissimo finale di 0-0. C’è il tempo solo per un errore calciato molto male dal bomber Falcao, che finora non aveva mai deluso.
Nei supplementari è Martinez a fare uno show negativo. Nasce da una sua papera il goal dell’uno a zero, il portiere manca il pallone e Lobaton ne approfitta.
Il doppio vantaggio arriva dai piedi del giocatore della Fiorentina, Juan Manuel Vargas. E’ sempre il portiere della Colombia a farla grossa, sbagliando di misura un rinvio.
Il Perù si impone e va avanti nella sua avventura, eliminando una delle squadre favorite per arrivare in fondo.

Matteo Fantozzi