Guerra in Libia: uccisi dieci ribelli a Brega

Ribelli a Brega

GUERRA LIBIA: RIBELLI UCCISI – Scontri senza sosta tra i ribelli libici e le truppe del Colonnello Muammar Gheddafi vicino a Brega. Il bilancio delle vittime, registra la momento dieci morti e 172 i feriti tra i ribelli.

Nelle ultime ore, gli insorti hanno condotto un’offensiva su tre fronti intorno alla città petrolifera di Brega, sotto il controllo dall’esercito di Gheddafi. Nella notte, alcuni ribelli sono riusciti ad entrare nel porto della città, per poi ritirarsi e preparare un nuovo attacco. Un’unità dei ribelli si trova a quattro chilometri a nord dal centro di Brega, mentre altre truppe sono a circa 10-12 chilometri a est della città, fermate dalle forze di Gheddafi, mentre a sud, i ribelli avevano conquistato terreno, ma sono poi stati respinti dall’esercito del rais libico.

I morti e feriti di oggi sarebbero stati provocati dall’esplosione di mine.

Redazione