Internet contro la casta: Facebook svela quanto ci costano i politici

La Camera dei Deputati

SVELATI SU FACEBOOK I COSTI DELLA CASTA – ‘I segreti della casta di Montecitorio’. Questo il titolo della pagina creata su Facebook da un utente anonimo, che si firma Spidertruman, per rivelare quanto costa agli italiani mantenere la classe politica. L’utente misterioso spiega di essere stato “licenziato dopo 15 anni di precariato” alla Camera e di aver quindi “deciso di svelare pian piano tutti i segreti della casta”. Il popolo di Internet ha apprezzato l’iniziativa e nel giro di ventiquattro ore la pagina ha raggiunto i trentamila fan.

Per il momento non ci sono nomi ma si parla di case automobilistiche che applicano riduzioni del 20% ai parlamentari, di compagnie telefoniche che permettono ai politici di usufruire di tariffe estremamente convenienti e di poliziotti utilizzati come autisti. Inoltre Spidertruman riferisce di deputati che avrebbero denunciato finti furti di pc al fine di intascare il rimborso previsto in questi casi e poter così acquistare altri computer.

Il moralizzatore, che spiega che questo è solo il primo capitolo di una lunga serie di rivelazioni, aggiunge poi che familiari e amici dei politici riescono spesso a viaggiare gratuitamente grazie ai punti Millemiglia accumulati dai parlamentari stessi attraverso gli spostamenti, sempre gratuiti, a cui hanno diritto.

Redazione online