Libia: la Russia non riconosce il Cnt dei ribelli libici

Il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov
LIBIA: RUSSIA NON RICONOSCE CNT – Il Consiglio nazionale di transizione dei ribelli libici a Bengasi è stato riconosciuto come autorità di governo da diversi Paesi, tra cui l’Italia. Anche il Gruppo di Contatto sulla Libia, nella riunione di venerdì scorso in Turchia a Istanbul, lo ha riconosciuto come “legittima autorità di governo”.

Arriva però il diniego russo. Oggi, il Ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha detto che la Russia non riconosce il Cnt di Bengasi. La Russia non aveva nemmeno partecipato alla riunione di venerdì del Gruppo di Contatto sulla Libia.

Redazione