Vendute da Christie’s foto inedite dei Beatles: valgono 362mila dollari

I Beatles

CHRISTIE’S VENDE FOTO INEDITE DEI BEATLES – Valgono molto più oro di quanto pesano alcune foto inedite dei Beatles. Gli scatti in questione sono stati messi in vendita dalla casa d’aste Christie’s, a New York, e sono stati venduti per la modica cifra di 361,938 dollari. Più o meno 257mila euro. Quello che si dice un affare.
D’altra parte, si tratta di quarantasei immagini in bianco e nero che ritraggono i quattro di Liverpool, che hanno fatto sognare il mondo negli anni Sessanta, nel corso del loro primo concerto negli Stati Uniti. Siamo nel 1964, è l’11 febbraio e John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr si stanno esibendo presso il Washington Coliseum: a guardarli ci sono ottomila persone.
Le fotografie, realizzate dall’allora diciottenne Mike Mitchell, registrano il momento in cui negli Usa è esplosa la ‘Beatlesmania’, in un periodo in cui i quattro si preparavano a diventare una leggenda planetaria.

I Beatles, almeno sencondo molti critici, raggiungeranno il punto più alto della loro attività artistica tra il 1966 e il 1967. A partire dall’anno seguente sorsero i primi contrasti tra i membri della band, che li portarono poi a separarsi nel 1970.

T.D.C.