Usa: il Presidente Obama vara un decreto contro le mafie

Barack Obama, presedente degli Usa

USA DECRETO MAFIA – Il governo Usa di Barack Obama introduce nuove sanzioni contro la criminalità organizzata e le mafie mondiali attraverso un rapporto diffuso oggi dalla Casa Bianca. In particolare, Obama ha inserito in esso un decreto con il quale si bloccheranno le proprietà e si vieteranno le transazioni internazionali per i mafiosi. Per Obama, infatti, il crimine mondiale organizzato “rappresenta una minaccia per la sicurezza e l’economia americana” e va dunque combattuto con tutti gli strumenti necessari.

Tra gli obiettivi principali del rapporto ci sono la camorra napoletana – accusata dal Dipartimento americano del Tesoro di far capo a un traffico di prodotti contraffatti, tra cui cd, dvd, software e capi d’abbigliamento che danneggiano, appunto, il mercato dei prodotti americani -, la Yacuza giapponese e un’organizzazione criminale russa.

Annarita Favilla