Diretta News.it | Notizie di cronaca, politica, economia, gossip, sport, spettacolo
Africa

domenica, ottobre 23rd, 2011

Gheddafi ucciso da un colpo d’arma da fuoco. Oggi la festa per la liberazione della Libia

libia ribelli7 Gheddafi ucciso da un colpo darma da fuoco. Oggi la festa per la liberazione della Libia

Ribelli libici

LIBIA: GHEDDAFI UCCISO DA PROIETTILE. FESTA PER LIBERAZIONE – L’autopsia condotta oggi sul cadavere di Muammar Gheddafi ha rivelato che il rais libico è morto per una ferita d’arma da fuoco. Sul corpo di Gheddafi sono state rinvenute diverse ferite e due pallottole, una nell’addome e l’altra nel cervello.

L’esame autoptico è stato eseguito questa mattina nell’obitorio della città di Misurata, a circa 200 km a est di Tripoli. Il corpo del Colonnello sarà poi riportato nella cella frigorifera di una vecchia macelleria della città, dove ieri è stato mostrato al pubblico. L’autopsia sul corpo di Gheddafi non era prevista, ma le pressioni internazionali hanno obbligato il Cnt (Consiglio nazionale di transizione libico) a disporla. Il corpo verrà restituito alla famiglia. Ahmed Jibril consigliere del Cnt ha dichiarato: “Abbiamo deciso di consegnarlo alla famiglia in senso allargato, perché nessuno dei suoi famigliari più stretti è presente al momento”. “Decideranno loro dove Gheddafi sarà sepolto, in concertazione con il Cnt”, ha concluso.

Dure critiche sono state tuttavia espresse nei confronti del Cnt da parte del ministro della difesa britannico Philip Hammond. In un’intervista alla BBC, Hammond ha dichiarato che la reputazione del Cnt “è stata macchiata” di fronte alla comunità internazionale per il modo in cui è stato ucciso Muhammar Gheddafi. Il ministro della difesa britannico ha poi chiesto un’indagine sulla morte del Colonnello.

Intanto è festa oggi in Libia per la liberazione del Paese dalla dittatura di Gheddafi, durata oltre quarant’anni. Viene infatti proclamata oggi la liberazione della Libia e per la sede della cerimonia ufficiale è stata scelta Bengasi, la città della Cirenaica da cui è partita la rivolta. Decine di migliaia di persone festanti si sono radunate nella centrale piazza di Kish. Presenti il numero uno del Consiglio nazionale di transizione, Abdel Jalil, e gli altri ufficiali.

 

Redazione

Commenti
Notizie Correlate
Strade di Tripoli (Getty images)

martedì, 15 aprile 2014 - ore: 10:03

Libia: rapito ambasciatore della Giordania

E’ stato rapito Fawaz Eytan l’ambasciatore della Giordania a Tripoli, in Libia. Secondo […]

Barcone carico di migranti  (Getty Images)

giovedì, 10 aprile 2014 - ore: 09:30

Libia: fermati due barconi carichi di migranti

Ieri la Marina Militare della Libia ha fermato due barconi che trasportavano complessivamente […]

Le province della Libia Moderna (foto pubblico dominio)

domenica, 23 marzo 2014 - ore: 09:16

Rapito in Libia cittadino italiano. Si teme per la sua salute: è diabetico

Un cittadino italiano è stato rapito in Libia, secondo quanto riportato dalla testata […]

Marines (MLADEN ANTONOV/AFP/Getty Images)

lunedì, 17 marzo 2014 - ore: 12:34

Libia. Marines riprendono controllo della petroliera Morning Glory

I marines statunitensi del gruppo Navy Seals sono riusciti ad abbordare e a […]

Federica Mogherini (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

venerdì, 7 marzo 2014 - ore: 11:05

Libia: Ieri la Conferenza Internazionale a Roma. Prima prova per Mogherini

La giornata di ieri è stata dominata da temi di politica internazionale e […]

Saadi Gheddafi (VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

giovedì, 6 marzo 2014 - ore: 09:08

Estradato in Libia Saadi Gheddafi

Saadi Gheddafi il figlio dell’ax rais libico Muammar Gheddafi, che giocò nel campionato […]

Inter News e non solo – Nuova veste per Interlive.it

Chi da sempre si tiene aggiornato seguendo le Inter News pubblicate dal nostro […]

sabato, 19 aprile 2014 - ore: 19:24 - Leggi Tutti >>

#GlieloChiedeGiuliano: M5S torna ad attaccare le pensioni d’oro

Il leader del Movimento Cinque stelle alla vigilia di Pasqua torna a parlare […]

sabato, 19 aprile 2014 - ore: 16:40 - Leggi Tutti >>

Iran, nucleare: trattative quasi risolte sulla questione del reattore di Arak

Il capo dell’Organizzazione per l’energia atomica iraniana, Ali Akbar Salehi è intervenuto oggi […]

sabato, 19 aprile 2014 - ore: 16:13 - Leggi Tutti >>

Pasqua, Coldiretti: gli italiani non rinunciano al pranzo ma evitano gli sprechi

“Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”: le tradizioni in Italia […]

sabato, 19 aprile 2014 - ore: 15:51 - Leggi Tutti >>

Arizona: primo processo in una riserva indiana a carico di un non membro della tribù

Per la prima volta negli Stati Uniti si svolgerà un processo in una […]

sabato, 19 aprile 2014 - ore: 15:25 - Leggi Tutti >>

Boy scout di 18 anni trovato morto nel suo sacco a pelo

Tragedia a Torreglia (Padova) sui colli Euganei. Un boy scout di 18 anni […]

sabato, 19 aprile 2014 - ore: 14:54 - Leggi Tutti >>

advertising