Europa

giovedì, marzo 29th, 2012

Francia: seppellito sotto un sepolcro anonimo Mohamed Merah

mohammed merah 0 478x270 Francia: seppellito sotto un sepolcro anonimo Mohamed MerahTOLOSA: SEPPELLITO L’AUTORE DELLA STRAGE – E’ stato seppellito oggi a Tolosa Mohamed Merah, il fondamentalista che la scorsa settimana si è reso autore della strage davanti alla scuola ebraica della città francese. Durante l’attentato, compiuto a bordo di un motorino dal quale Merah ha aperto il fuoco contro i presenti, sono morte quattro persone, tra cui tre minori. Tutte le vittime, in quanto ebree, sono state trasportate e sepolte in terra israeliana.

Merah si era suicidato gettandosi dal balcone dell’abitazione all’interno della quale era asserragliato dopo che le autorità francesi avevano scoperto essere lui l’artefice della strage.

Secondo quanto riferito dagli uffici stampa dell’amministrazione della città del sud ovest della Francia poco prima dei funerali, Merah “Viveva a Tolosa, e’ morto a Tolosa, e’ quindi in questa città che sarà inumato in conformità con la legge”.  Pur decidendo di seppellire il killer all’interno del proprio territorio comunale, i governanti di Tolosa hanno scelto di non contrassegnare con nome e cognome il sepolcro che sovrasta il luogo in cui Merah è stato interrato. I motivi che stanno alla base di questa decisione sono abbastanza chiari: non sarebbe assolutamente il caso, dato il malcontento e le problematiche sociali che il fatto ha suscitato, che la tomba rischi di essere profanata o di divenire meta di numerose visite da parte di cittadini curiosi.

 

Redazione online

Commenti
Notizie Correlate
Sottopassaggio Stazione (Getty Images)

giovedì, 26 giugno 2014 - ore: 23:23

Killer di Mozzate: arrestato zio di Dritan Demiraj

I carabinieri di Rimini hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a […]

Omaggio alle vittime dell'attentato al Museo ebraico di Bruxelles (THIERRY ROGE/AFP/Getty Images)

lunedì, 2 giugno 2014 - ore: 09:56

Strage Bruxelles: arrestate 4 persone in Francia

Nuovi arresti tra esponenti della jihad islamica sospettati di essere legati alla strage […]

Vercelli Cavour (getty Images)

domenica, 18 maggio 2014 - ore: 15:55

Strage di Santhià: domenica di preghiera e dolore

La città di Santhià è immersa nel dolore e nella preghiera per le […]

Tribunale  di Napoli (AFP/Getty Images)

lunedì, 18 novembre 2013 - ore: 18:26

Ucciso per sbaglio dalla camorra, ergastolo per il killer di Lino Romano

E’ stato condannato oggi all’ergastolo dal giudice Francesco Cananzi il sicario della camorra […]

Pugile indonesiano in azione (Suhaimi Abdullah/Getty Images)

lunedì, 15 luglio 2013 - ore: 15:03

Indonesia: ressa dopo verdetto dell’incontro di boxe, 18 morti

Sarebbe di 18 persone morte e una quarantina ferite, il bilancio di una […]

Juventus (getty images)

venerdì, 31 maggio 2013 - ore: 09:17

Juventus, è il nuovo Thiago Silva il centrale scelto dai bianconeri

  Svolta bianconera per la difesa della Juventus. Dopo le voci sui difensori […]

Bruttissime notizie per i fumatori italiani: ecco cosa succederà alle sigaretta da settembre

Brutte notizie per i fumatori incalliti: da settembre dovranno invece molto probabilmente mettere […]

venerdì, 1 agosto 2014 - ore: 11:58 - Leggi Tutti >>

Calcio, il San Lorenzo in finale di Copa Libertadores grazie… al viagra!

  Il San Lorenzo è la squadra argentina cara a Papa Francesco, di […]

venerdì, 1 agosto 2014 - ore: 11:38 - Leggi Tutti >>

Riforme costituzionali, sondaggio Ixè: solo il 3% della popolazione ritiene che siano urgenti

Mentre è in corso una vera e propria “bagarre” in aula del Senato […]

venerdì, 1 agosto 2014 - ore: 11:25 - Leggi Tutti >>

L’Aquila: spacciava droga dagli arresti domiciliari

Nonostante fosse agli arresti domiciliari continuava a spacciare droga. E’ accaduto all’Aquila, dove […]

venerdì, 1 agosto 2014 - ore: 11:19 - Leggi Tutti >>

Unicef, cambiamenti climatici: 175 milioni di bambini a rischio

Sono state diffuse le conclusioni del rapporto “The Challenges of climate change. Children […]

venerdì, 1 agosto 2014 - ore: 11:08 - Leggi Tutti >>

advertising