Matrimoni gay, David Cameron: “La Chiesa si deve svegliare”. La Scozia annuncia proposta di legge

 

DIRITTY GAY – Il vice premier scozzese, Nicola Sturgeon, ha annunciato una proposta di legge che potrebbe consentire di legalizzare i matrimoni tra omosessuali a partire dal 2015. Secondo un sondaggio effettuato su oltre 80 mila cittadini il 65% sarebbe favorevole alla proposta sebbene la Chiesa cattolica l’abbia definita estremamente pericolosa se applicata su larga scala.

Ma il primo ministro britannico David Cameron non ha fatto mancare la sua risposta: “La Chiesa si deve svegliare. Se il matrimonio va bene per me, il matrimonio deve andar bene per tutti e noi faremo una legge in proposito”. Nel 2005 la Gran Bretagna ha inaugurato le unioni civili fra coppie dello stesso sesso, cioè coppie che hanno diritti simili a quelle sposate, ma che non sono considerate come veri e propri matrimoni, a causa della ferrea opposizione dei conservatori.

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan