Folgorato mentre maneggia una pompa elettrica per piscina: muore 49enne a Piombino

 

LIVORNO – Intorno alle 19 di ieri sera un uomo di 49 anni, Paolo Lovasco, è rimasto folgorato mentre maneggiava una pompa elettrica per pulire una piccola piscina in plastica. La tragedia è avvenuta a Piombino e l’uomo stava trascorrendo una vacanza insieme alla famiglia. La dinamica dell’incidente non è stata ancora chiarita definitivamente e sull’episodio indagano i carabinieri. Stando a quanto si è appreso la scarica elettrica ha travolto l’uomo di origine fiorentina mentre maneggiava la pompa con l’acqua ancora dentro la piscina. Immediato l’arrivo dei soccorsi che hanno cercato di rianimarlo, ma Lovasco è morto sul colpo

 

Redazione

 

Con Direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan