Venezia, Wwf alla mostra del Cinema: Premio ambiente e braccialetto panda per le star

La mostra del Cinema di Venezia oltre a star di calibro internazionale può vantare per quest’anno la presenza del Wwf con una serie di iniziative con le quali l’organizzazione mostra come il cinema possa portare un’attenzione particolare alla Terra, all’ambiente e al regno animale.

Tra le proposte strictly Wwf, si svolgerà la prima edizione del Premio Ambiente Wwf, inserito tra i premi collaterali del Festival, e che verrà assegnato al film che saprà meglio raccontare la ricchezza della vita sul pianeta e le minacce che la compromettono.
Seguirà il “Kine’o&Wwf Award”, appuntamento atteso per il 1° settembre nell’ambito della Premiazione Kine’o-Diamanti, evento dedicato allo speciale riconoscimento assegnato dal Sindacato critici cinematografici, dal TaorminaFilmFest e da Rai Trade.

Infine, i braccialetti del Panda Cruciani C dedicati al simbolo dell’organizzazione saranno indossati dalle star che sfileranno sul red carpet.

Riflettori accesi sul pianeta e alla sua salvaguardia: dal 28 agosto al 1° settembre il Wwf sarà a bordo della storica nave scuola ‘Palinuro’ della Marina Militare, che sarà ormeggiata a Venezia e aperta a pubblico con iniziative tese alla sensibilizzazione sulla tutela del mare.

“La meraviglia della natura è fatta di storie e di immagini e non c’è arte come il cinema che possa rappresentarne la bellezza e i delicatissimi equilibri, coinvolgendo il grande pubblico nella sua tutela. Siamo in un luogo simbolo del cinema internazionale, è per noi un onore, e ci auguriamo che l’alleanza tra cinema e natura possa aprire nuove energie per il futuro della vita sul pianeta”, averebbe sottolineato Isabella Pratesi, direttore Conservazione Internazionale del Wwf Italia.

Redazione