Sbarchi immigrati: 320 persone tratte in salvo a largo di Siracusa

Uno sbarco di migranti (Getty Images)

Un barcone con a bordo 320 persone, probabilmente di nazionalità siriana, è stato soccorso questa notte dalla Guardia costiera a circa 60 miglia dalle coste di Siracusa.
Stando a quanto riporta l’Ansa, il barcone era stato individuato nel tardo pomeriggio di ieri da un velivolo della Guardia Costiera.
L’imbarcazione è stata poi raggiunta verso le 22,30 dal mercantile Bbc Island, situato nelle vicinanze, e dirottato dalla centrale operativa della Capitaneria di Roma per fornire la prima assistenza.
Successivamente sono giunte sul posto anche due motovedette della Guardia Costiera, dirottate da Portopalo di Capo Passero e Siracusa.
Le operazioni di trasbordo degli immigrati, tra i quali c’erano molte donne e bambini, sono terminate questa mattina a causa delle avverse condizioni meteo-marine che hanno rallentato le manovre.
L’arrivo dei migranti è atteso in queste ore al porto di Siracusa.

Redazione