Fiorentina, in ansia per le condizioni di Mario Gomez

Mario Gomez (getty images)

 

In casa Fiorentina si trattiene il fiato in attesa di sapere quali saranno gli esiti definitivi dell’infortunio subito da Mario Gomez nella giornata di ieri. Lo scontro con Agazzi ha lasciato a terra il tedesco molto dolorante. Uscito in barella e recatosi subito al Cto di Firenze per i primi esami, sembravano scongiurate qualsiasi tipo di lesione. Si parlava di un mese di sto al massimo. Ma in serata ulteriori esami approfonditi hanno evidenziato qualcosa di ben più grave, che terrebbe Gomez lontano dai campi almeno 2-3 mesi. Tutto comunque è rinviato a oggi quando l’ex Bayern Monaco si sottoporrà ad esami definitivi. Si spera in qualcosa di non troppo grave per non pregiudicare tutta la stagione viola.

Marco Orrù