Formula 1, Raikkonen assicura: ”Con Alonso in Ferrari funzionerà”

Kimi Raikkonen (getty images)

 

Le domande che i giornalisti fanno a Kimi Raikkonen sono ormai tutte improntate alla prossima stagione, quando in finlandese farà ritorno in Ferrari. E’ successo anche alla vigilia del weekend del Gran Premio di Singapore. Ecco le sue parole: ”Si sono raccontate tante storie sul mio passato, ma voi (rivolto ai giornalisti; n.d.r. ) non vivete dentro il team e scrivete cose a volte vere, altre no – riporta La Gazzetta dello Sport -. La verità è che alla Ferrari ho vissuto momenti straordinari e sono sicuro che ne avrò ancora. Perché ho scelto di tornare? Perché no? Ho vinto un Mondiale con loro, so quanto siano bravi! Le ragioni per cui ho lasciato il team sono di natura finanziaria. Non mi hanno pagato lo stipendio! Ma io non resto a casa, perché mi diverto a correre e sarò sempre grato alla Lotus per avermi dato l’opportunità di tornare in F.1 con una macchina competitiva: mi spiace solo che non siamo riusciti a vincere il titolo. Ma sia l’anno scorso sia in questa stagione ci sono state un paio di gare negative che ci hanno tagliato fuori. Spero che la Ferrari mi dia una macchina ancora più forte per arrivare al Mondiale. Convivenza difficile con Alonso? Non vedo perché la nostra accoppiata non debba funzionare. Siamo tutti e due abbastanza vecchi per sapere come dobbiamo comportarci. Non ricordo di avere mai avuto grossi problemi in pista con lui e se ci saranno, beh ci siederemo a tavolino e li discuteremo. Certo ci saranno battaglie in pista ma alla fine andrà tutto bene. Lui sa essere abile politico? Lo leggo, vedremo se è vero. Aiutarlo per il titolo 2014? Se io fossi fuori dai giochi, sì”.

Marco Orrù