Atleta all’antidoping con un pene finto, scoperto subito!

    Controllo Doping - Getty Images

    ATLETA PENE FINTO – Ha usato un pene finto contenente urina ‘pulita’ per cercare di falsare il suo test antidoping. E’ la storia di Devis Licciardi, podista dell’Areonautica Militare che è stato subito scoperto ed è stato convocato a Roma dalla procura Antidoping del Coni. Tutto a Molfetta dopo la fine della gara del campionato italiano individuale di 10 km su strada. Vedremo ora cosa accadrà….