Europa League Lazio, Reja: ”Peccato per l’errore di Marchetti, meritavamo la qualificazione”

Edy reja (Getty Images)
Edy Reja (Getty Images)

 

Che disdetta per la Lazio. In una rocambolesca partita contro il Ludogorets, i biancocelesti non ce la fanno a ribaltare l’1-0 subito all’andata, a causa anche della papera di Marchetti sul secondo gol dei bulgari. Edy Reja è sconsolato a fine match: ”Marchetti non si era reso conto che era sulla linea – riporta Gazzetta.it – poi non so se sia gol, qualcuno dice che era dentro. Ma a prescindere da questo spiace perché mi aveva detto che stava bene, era ritrovato, ora gli capita questo incidente di percorso. Ma comunque, prima che me lo chiedete vi dico già che lui è il titolare. Marchetti è un giocatore importante per noi, avrei rifatto le stesse scelte. Ho visto il piglio giusto, abbiamo fatto la partita che avevamo preparato. Loro hanno vissuto sull’entusiasmo e su qualche episodio sfortunato per noi. Peccato, penso che la Lazio meritava la qualificazione”.

 

Marco Orrù