Occhi al cielo stanotte: asteroide 2014EC passerà a 80 mila km da noi

Un asteroide ripreso da un telescopio Nasa (Getty Images)
Un asteroide ripreso da un telescopio Nasa (Getty Images)

 

In queste notti sono stati segnalati e annunciati numerosi avvistamenti di asteroidi nei nostri cieli. Questa notte sono stati individuati altri due corpi celesti, che sono stati o saranno visibili ad occhio nudo durante il loro passaggio: si tratta del 2014 EF, passato questa mattina all’alba, e del 2014 EC, che invece sarà osservabile questa sera alle 22.29 ora italiana.

Il motivo per cui in questo periodo questi fenomeni risultano così frequenti è che c’è una notevole quantità di “sassi cosmici” che viaggiano all’interno dell’orbita della Luna, la quale, trovandosi a 384mila km dalla Terra e sulla nostra orbita, permette di osservare nitidamente questi passaggi molto ravvicinati. Il 2014 EC, infatti, transiterà a soli 80 mila km dal nostro pianeta.

 

Redazione