Politica

martedì, aprile 8th, 2014

Riforma Senato, minoranza Pd insiste sul ddl Chiti

palazzo madama 478x318 Riforma Senato, minoranza Pd insiste sul ddl Chiti

L’aula di Palazzo Madama (Franco Origlia/Getty Images)

Nessuna intenzione di ritirare il ddl di riforma costituzionale proposto da Vannino Chiti da parte dei 22 senatori ‘ribelli’ all’interno del Partito Democratico. E’ questo quanto sarebbe emerso dall’assemblea dei senatori ‘democratici’, dopo la richiesta avanzata da Andrea Marcucci e Nicola Latorre. A spiegarlo, è l’ex direttore di Rainews24, Corradino Mineo, tra i firmatari del ddl: “Sul ddl Chiti al Senato si sta coalizzando una maggioranza alternativa. Dobbiamo lavorare su questo”.

Con un tweet, il senatore democratico ha poi ribadito il concetto: “Abbiamo votato con M5S la decadenza di Berlusconi, perché non dovremmo provare a votare insieme le riforme istituzionali?”. Nel frattempo, il capogruppo del Movimento Cinque Stelle, Vincenzo Santangelo, coglie l’apertura dei 22 senatori, rilanciando: “Quello presentato da Chiti al Senato è di fatto il nostro testo, ad eccezione di una questione che riguarda il taglio delle indennità. Ma su tutto il resto non possiamo non essere d’accordo visto che ricalca la nostra proposta”.

Da parte sua, il capogruppo Pd Luigi Zanda ha richiamato al senso di responsabilità i ‘dissidenti’ del suo partito: “Le difficoltà e le contraddizioni interne a molti dei gruppi presenti in Senato spingono le senatrici e i senatori del Pd a un supplemento di responsabilità in termini politici e parlamentari. Pertanto l’obiettivo del gruppo del Pd al Senato deve essere da una parte tenere ferma la data del 25 maggio come scadenza ultima di approvazione in prima lettura della riforma del Senato, dall’altra portare tutti i senatori del gruppo uniti all’approvazione della riforma”.

La proposta di Chiti e degli altri prevede un Senato eletto su base regionale con 100 membri più 6 senatori eletti nella circoscrizione Estero; se su questa proposta dovessero convergere sia la decina di senatori fuoriusciti dal Movimento 5 Stelle nei mesi scorsi, sia i rappresentanti di Forza Italia, una maggioranza alternativa tale da mettere in difficoltà il testo di riforma del Senato proposto dal governo Renzi potrebbe essere molto più che un’utopia.

Redazione online

Commenti
Notizie Correlate
Piero Grasso (getty images)

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 18:18

Riforme costituzionali, la decisione del Senato: sì al voto segreto

Alla riapertura dei lavori il Presidente del Senato, Piero Grasso, basandosi sui principi […]

Tribunale  di Napoli (AFP/Getty Images)

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 11:07

Appalti ai Casalesi, la Dda di Napoli chiede l’arresto di Cesaro, deputato di Fi

La Dda di Napoli ha chiesto oggi l’arresto per Luigi Cesaro, deputato di […]

photo.php

martedì, 22 luglio 2014 - ore: 00:18

Senato, voto rinviato ad oggi tra contestazioni e lacrime

Sono slittate ad oggi le prime votazioni degli emendamenti al ddl Boschi sulle […]

Grillo (getty Images)

lunedì, 21 luglio 2014 - ore: 15:45

Il Movimento 5 Stelle rilancia sul tavolo delle riforme e propone a Renzi 6 punti di confronto

Nel giorno in cui inizia in aula il periodo decisivo per giungere al […]

Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord (GABRIEL BOUYS/AFP/Getty Images)

lunedì, 21 luglio 2014 - ore: 14:40

Intervista a Salvini: “Centrodestra non c’è più. Renzi è un politico pericoloso”

Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, intervistato da “La Repubblica” e “La […]

L'aula di Palazzo Madama (Franco Origlia/Getty Images)

lunedì, 21 luglio 2014 - ore: 13:49

Riforme, si apre la settimana ‘decisiva’

Inizia oggi quella che dovrebbe essere “settimana decisiva” per le riforme, nelle intenzioni […]

Tre anni fa moriva Amy Winehouse: icona rock mai dimenticata

Sono già passati tre anni dalla morte di Amy Winehouse, stroncata a 27 […]

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 14:52 - Leggi Tutti >>

Chrysler: altre 800 mila auto saranno ritirate dal mercato

Chrysler ha annunciato questa notte un nuovo ritiro dal mercato di automobili di […]

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 14:27 - Leggi Tutti >>

“Uccidi il padre”: recensione

Sandrone Dazieri per mestiere inventa delitti, ma questo lo sapete già. È nato […]

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 14:26 - Leggi Tutti >>

Bagno in mare dopo mangiato? Secondo i medici si può: ecco tutte le verità

La saggezza popolare e non solo, vuole che dal pasto al bagno in […]

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 13:58 - Leggi Tutti >>

Rapper americano dichiara di aver fumato erba nel bagno della Casa Bianca

Si chiama Snoop Dogg ed è un rapper in voga negli Stati Uniti. […]

mercoledì, 23 luglio 2014 - ore: 13:38 - Leggi Tutti >>

advertising