Champions League, risultati e marcatori dei match di ieri

Champions League (Getty Images)
Champions League (Getty Images)

Grande serata di Champions League quella di ieri. Oltre alla bellissima vittoria della Juventus all’Etihad Stadium contro il Manchester City, ci sono state altre partite molto belle e anche dal risultato non certo scontato. Proseguendo nel girone dei bianconeri, il Siviglia ha schiantato 3-0 il Borussia Moenchengladbach, che si conferma la squadra più debole del girone. Due rigori di Gameiro e Banega e gol di Konoplyanka all’84’. Nel mezzo anche un altro rigore sbagliato da Gameiro.

Nel Girone A, tutto facile per Real Madrid e Psg. I blancos schiantano 4-0 lo Shakhtar Donetsk, con gol di Benzema e tripletta di un Cristiano Ronaldo arrivato a 8 gol in 4 giorni tra coppa e campionato, mentre i parigini regolano 2-0 il Malmoe con Di Maria e Cavani (assist di Ibra di tacco).

Nel Gruppo B la grande sorpresa della serata con il Psv che batte in casa il Manchester United. Vantaggio inglese con l’ex Depay (che esulta) e rimonta olandese con Moreno e Narsingh. La serata di Eindhoven è stata però funestata dal gravissimo infortunio del terzino dello United Luke Shaw:  doppia frattura alla gamba per lui, stagione ovviamente già finita.

Infine, nel Gruppo C, l’Atletico Madrid è andato a vincere a Istanbul contro il Galatasaray per 2-0 con una doppietta di Griezmann nel primo quarto d’ora di gioco. Nell’altro match, il Benfica, a fatica, ha superato 1-0 l’Astana in casa.

M.O.