Terzigno, insegue la ex con un cacciavite: “Ti ammazzo come Vincenza”

Enza Avino (Profilo Facebook)
Enza Avino (Profilo Facebook)

Dopo sole 48 ore dall’arresto di Nunzio Annunziata, l’assassino di Enza Alvino,  per  le strade di Terzigno la scena si ripete.  Un uomo ha inseguito la ex compagna in auto. Lui la raggiunge, scende dall’auto e armato di cacciavite picchia al finestrino urlando di voler fare una strage “come con Vincenza”. I carabinieri si sono subito precipitati a sirene spiegate sul posto ma  lo stalker è riuscito a risalire in auto e ripartire. Dopo un inseguimento di pochi km i  militari lo hanno bloccato e  ammanettato per violenza privata e stalking. L’uomo si chiama Luigi Iervolino, 45enne , un commerciante di San Giuseppe Vesuviano, già noto agli inquirenti. La vittima una donna 33enne, anche lei costretta da tempo a subire atti persecutori da parte del 45enne. L’uomo è impazzito e il motivo sembrerebbe essere ancora una volta l’incapacità di accettare la fine di una relazione durata qualche anno. Lo stalker è adesso in caserma per le formalità di rito, dopodichè sarà trasferito in carcere a Poggioreale.

MD