Ciclismo, Adriano Malori è argento nella crono ai Mondiali di Richmond

Adriano Malori (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)
Adriano Malori (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Grande affermazione per l’Italbici ai Mondiali di Richmond in corso di svolgimento in questi giorni. Adriano Malori ha conquistato l’argento nella cronometro elite uomini, coprendo i 53 chilometri del percorso con il tempo di 1h02’38”. Il ciclista emiliano è stato battuto per 9″ dal bielorusso Vasil Kiryenka, oro in 1h02’29”. Bronzo invece per il francese Jerome Coppel (1h02″58″). Settimo il tedesco Tony Martin, che aveva vinto nel 2011, 2012 e 2013, decimo l’altro azzurro Moreno Moser. Kiryenka succede nell’albo d’oro della specialita’ al britannico Bradley Wiggins.

”Era una cronometro lunga, e sapevo che questo era il ritmo che potevo tenere nelle gambe — spiega Malori, parole riprese da La Gazzetta dello Sport —. Più di così non potevo dare, ma sapevo che ci sarei andato vicinissimo. L’anno scorso ero arrivato sesto, per me era fondamentale fare un passo in avanti. Sono molto contento, questo è un sogno che si avvera. Ringrazio la squadra che mi ha messo nelle migliori condizioni per preparare questa crono. Sullo strappo finale mi sono esaltato, e ho recuperato ancora. Il rammarico è per questi piccolissimi nove secondi, quando arrivi così vicino ti fa male. Ho lavorato molto sulla frequenza negli ultimi anni, perché mi sono reso conto che non potevo perdere altro tempo. E adesso guardo avanti con felicità, anche il prossimo Mondiale può essere mio”.

M.O.