Eligia Ardita: clamorose intercettazioni al fratello di Christian

Eligia (screen shoot you tube"
Eligia (screen shoot you tube”

Proseguono da parte degli inquirenti le indagini per scoprire tutta la verità su Eligia Ardita, la trentacinquenne infermiera uccisa lo scorso 19 gennaio dal marito Christian Leonardi. La trasmissione Mattino Cinque si sta occupando della triste storia della donna siracusana. Federica Panicucci, conduttrice della programma in onda sulle reti Mediaset, ha fatto sentire delle intercettazioni telefoniche agghiaccianti di alcune conversazioni telefoniche tra Christian Leonardi, marito della vittima, e suo fratello Pierpaolo, che appare molto diverso rispetto a come si mostra in televisione. Durante le sue interviste,  Pierpaolo sempre riconosciuto fermamente la colpevolezza del fratello, definendosi addirittura “figlio unico”. Ma quanto emerso dalle intercettazioni contrasta con l’immagine di sè che Pierpaolo vuole trasmettere al pubblico.

Pierpaolo invita il fratello ad andare dalla vicina di casa e a chiederle se abbia sentito dei rumori strani o dei pugni sulla parete: “Vai da lei e chiedile tutto”, dice Pierpaolo a Christian.  Secondo gli investigatori, Christian non avrebbe agito da solo, ma avrebbe avuto uno o più complici. La stessa tesi è sostenuta dai genitori di Eligia Ardita, che chiedono giustizia per la loro figlia. Durante la chiamata di Leonardi al 118, infatti, si sentono dei rumori molto sospetti: qualcuno potrebbe averlo aiutato a nascondere il suo ignobile omicidio.

MD

.