Vittorio muore a 25 anni: è ancora meningite

Vittorio Bonetto (foto dal web)

Vittorio Bonetto, il 25enne di Valperga appassionato di bici, spentosi domenica pomeriggio all’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, è stato ucciso da una meningite fulminante. Ancora un decesso, dunque, anche se secondo gli esperti del ministero della Salute non ci sarebbe alcuna emergenza meningite, nonostante i casi mortali negli ultimi giorni. Vittorio Demicheli, della Direzione Regionale della Sanità, nelle scorse ore ci ha tenuto a precisare: “Per ora è solo un caso sospetto”.

Sabato intorno alle dieci, Vittorio Bonetto aveva scritto su Facebook: “Che febbre… mai stato così male”. Gli amici si erano divisi tra battute di scherno e auguri di pronta guarigione, poi però il ragazzo era stato sempre peggio e si era sentito male domenica in mattinata a casa. Era stato trasportato in pronto soccorso dall’elicottero del 118. Si era pensato a una forte forma influenzale, ma nel giro di pochissimo tempo le sue condizioni erano però peggiorate ed era sopraggiunto il decesso. Tutti i suoi familiari e i soccorritori sono stati sottoposti a profilassi antibiotica a titolo precauzionale. Poco fa il responso: “Non è stata ancora identificato il ceppo di meningocco che ha causato la malattia e il decesso – hanno spiegato i medici – ma la diagnosi è certa”.

La paura per la meningite si diffonde anche in Piemonte: nei giorni scorsi il caso di una donna ricoverata all’ospedale Santi Antonio e Biagio di Alessandria per una forma non contagiosa di meningite, mentre l’assessorato alla Salute pur invitando a evitare allarmismi, spiega che “la possibilità di contagio riguarda solo i conviventi”. Poi si evidenzia ancora una volta: “Le situazioni di allarmismo non sono giustificate, rischiano solo di creare problemi ai servizi vaccinali”. E Demicheli sottolinea che “in Piemonte nel 2016 abbiamo registrato 9 casi di meningite contagiosa da meningococco e rileviamo un trend in regressione. La media, per la forma non contagiosa, è di 200 l’anno. Cominciamo a vedere gli effetti delle vaccinazioni”.

Il post su Facebook

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM