60 milioni in 4 anni: ecco il nuovo allenatore dell’Inter

Inter (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

Il gruppo Suning vuole fare sul serio e per l’Inter c’è un’idea clamorosa che porterebbe ad un cambio in panchina nella prossima stagione. Nonostante mister Pioli sta facendo benissimo dal suo arrivo in neroazzurro, c’è un progetto grandioso nelle menti della dirigenza cinese. Per tornare a vincere l’Inter vorrebbe affidarsi ad Antonio Conte, l’allenatore del Chelsea che sta portando i blues alla vittoria della Premier League. Il quotidiano Tuttosport racconta che il presidente Zhang avrebbe già contattato l’allenatore pugliese, offrendogli un contratto faraonico: ingaggio da 60 milioni di euro per quattro anni. E d’altronde per convincere Conte a lasciare la Premier League dopo un solo anno, e il Chelsea, serve un’offerta importante. E questa lo è. Conte non ha mai nascosto di essere un professionista pronto ad allenare anche una storica rivale della ‘sua’ Juventus e dunque non ci sarebbero problemi. Oltre al suo ingaggio, Conte avrebbe a disposizione un maxi assegno da 400 milioni di euro da spendere sul mercato per poter comprare tanti giocatori, che sono già da ora nel mirino dell’Inter: da Verratti a Bernardeschi, passando per Manolas.

M.O.