Al supermercato con la sorella maggiore, poi Angela sparisce nel nulla

Angela Mineo (Facebook)

Grande apprensione a Favignana, isola dell’arcipelago delle isole Egadi, in Sicilia, per la scomparsa della 15enne Angela Mineo. La giovane – secondo quanto si apprende aveva accompagnato la sorella al supermercato, ma non sarebbe entrata. Successivamente di lei si sono perse le tracce. Dopo alcune ore di apprensione per parenti e amici, i genitori hanno deciso di andare presso la locale caserma dei carabinieri per denunciare la scomparsa dell’adolescente. Angela Mineo è alta circa 1,65 e ha i capelli lunghi di colore castano chiaro e gli occhi marroni. Tra le ipotesi al vaglio, quella dell’allontanamento volontario, una ‘bravata’ per motivi che non si conoscono. Una delle località dove potrebbe essersi diretta, a bordo di un aliscafo, è Trapani, ma si tratta solo di una delle tante ipotesi.

Bocche cucite, al momento, da parte degli investigatori, che preferiscono non sbilanciarsi vista anche la delicatezza della situazione. Quando è sparita, Angela aveva addosso una maglietta nera con un leone in strass, pantaloncino in jeans, scarpe da ginnastica dorate con la zeppa, borsa bianca e occhiali verdi specchiati. Il sindaco dell’isola, Giuseppe Pagoto, ha commentato la scomparsa dell’adolescente: “Sono ore di ansia e di attesa per la comunità di Favignana ma soprattutto per i familiari che da ieri non hanno notizie della loro figlia Angela. Ho grande fiducia nelle forze dell’ordine che stanno seguendo con grande impegno la vicenda non tralasciando nulla”.

GM