Ue, 30 miliardi pronti per la Grecia

Il premier greco George Papandreou

Compiuto anche l’ultimo passo per il piano di aiuti economici alla Grecia da parte dei sedici paesi dell’Ue. Anche i tassi di interesse dei prestiti bilaterali infatti, sono stati definiti in modo chiaro e trasparente. Oltre ai fondi messi a disposizione dagli stati dell’Eurozona, ci sono anche 15 miliardi del Fondo Monetario Internazionale. In ogni caso, come ha specificato il premier greco George Papandreou, il piano di assistenza finanziaria verrà preso in considerazione solo in caso di estrema necessità.

Emiliano Tarquini

.