Giappone: La robotica fa passi da gigante con la ‘Talking Mouth’

La robotica, nell’ultimo decennio, ha fatto passi da gigante: sono gli scienziati giapponesi ad essere i più intraprendenti in questo campo, nella ricerca spasmodica della più stretta somiglianza dei loro congegni all’essere umano.

L’ultimo ritrovato tecnico nipponico, tanto curioso quanto inquietante, è il nuovo prototipo del sistema vocale umano. E’ proprio così: i nipponici hanno tentato – e non con scarsi risultati, c’è da sottolineare – la riproduzione della voce umana, dotando la bocca umana robotica (visibile in foto e nel video annesso in fondo all’articolo) di tutti gli “orpelli” necessari a farla assomigliare ad un vero e proprio organo in carne ed ossa. Il modello, infatti, è stato realizzato copiando interamente il funzionamento dell’apparato umano: sono state utilizzate delle corde vocali sintetiche, una pompa che fornisce aria, un condotto nasale, pelle sintetica e la bocca, i cui “muscoli” vengono mossi realisticamente attraverso un complesso sistema di pompe pneumatiche.

L’effetto finale – come è possibile vedere nel video – è quello di un realismo assoluto, quasi inquietante…

Il video: Talking Robot Mouth

Emiliano Tarquini