New York: in hotel si chatta con il vicino di stanza

    In questo periodo economicamente difficile i gestori degli hotels hanno scatenato la fantasia per riuscire ad attrarre più clienti possibili: a Manhattan è stato creato il primo albergo al mondo che offre un servizio di social network, il Pod Community blog.

    Il Pod Hotel, permette ai suoi clienti di iscriversi alla community sin dalla prenotazione così che  possano entrare in contatto tra loro ancora prima di arrivare in stanza. Una volta in camera il servizio offre la possibilità di comunicare con gli altri avventori dell’ hotel,  per scambiare opinioni o pensieri, attraverso dei messaggi online

    Ma gli esperimenti non finiscono quì: a proposito di chat e alberghi da poco è nato anche il primo network ambientato  completamente in un hotel, l’ Habbo Hotel,  in cui, aderendo semplicemente alla community,  ci si può divertire con il proprio alter ego virtuale, diventando un cliente (www.habbo.it).

    Valeria Pirozzi