Caldo e afa: schizzano verso l’alto i consumi elettrici

ROMA, 16 LUG – L’ondata di caldo fa schizzare verso l’alto i consumi di energia elettrica: oggi si e’ infatti raggiunto il picco da inizio anno. In mattinata il fabbisogno ha toccato i 56.400 megawatt, un livello cosi’ alto non si vedeva dall’estate del 2007, caratterizzata da un clima torrido e da una crisi ancora in fase embrionale. Non a caso, proprio in questi ultimi giorni, si e’ registrato un boom nelle vendite dei condizionatori, tanto che in molti magazzini le scorte gia’ sono esaurite.

Ansa