Mafia: condanne per 110 anni in totale ad esponenti del clan Lo Piccolo

PALERMO. Condanne per 110 anni sono state inflitte dalla 1/a sezione della Corte d’appello di Palermo a 19 dei 26 imputati del processo ‘Occidente’ 7 assolti. Le persone coinvolte sono ritenute appartenenti o vicine al clan dei boss Salvatore e Sandro Lo Piccolo. Scagionati l’imprenditore Francesco Sparacio, Saverio Privitera, Salvatore Prano e Gioacchino Sapienza e Giuseppe Gelsomino. Confermate le assoluzioni di Antonio Privitera e Francesco Paolo Spinelli. Ridotta la pena a Davide Pedalino.

Ansa