Twitter, studiati 300 milioni di messaggini. Gli americani sono allegri al mattino presto, ma il loro umore peggiora nel corso della giornata

    ROMA – Gli americani sono allegri al mattino presto, ma il loro umore peggiora nel corso della giornata, sono piu’ contenti la domenica mattina e piu’ tristi il giovedi’ pomeriggio. Non si tratta di un sondaggio, ma di una mappa ottenuta dai ricercatori delle universita’ statunitensi di Harvard e Northeastern analizzando oltre 300 milioni di tweet, i post lasciati sul microblog Twitter. L’analisi, riportata sui siti dell universita’, ha dato vita a una mappa dinamica in cui al cambiamento di umore e’ associato un cambiamento di colore, che mostra come variano i contenuti dei tweet nel corso della giornata.

    Tra le altre scoperte dello studio c’e’ che la costa ovest degli Usa e’ mediamente piu’ allegra della est, che il week end e’ ovviamente il periodo della settimana con piu’ buonumore, con un picco la domenica mattina, mentre il giovedi’ pomeriggio e’ il periodo peggiore. Nell’arco della giornata il momento peggiore sembra essere invece meta’ pomeriggio, con una risalita serale che non raggiunge i livelli dell’inizio della giornata. Il risultato e’ stato ottenuto analizzando le singole parole dei tweet con un algoritmo sviluppato dall’universita’ della Florida in grado di distinguere le emozioni, ed e’ solo l’ultima applicazione ‘sociologica’ del social network, studiato spesso soprattutto per ricerche di mercato.

    Ansa