Zanzare tigre, il rimedio è nei feromoni dei loro predatori

    Uno studio realizzato da ricercatori della Rockefeller University e dell’università israeliana di Haifa propone un rimedio contro la piaga della zanzara tigre. Secondo la ricerca la soluzione sarebbero i feromoni dei loro predatori: si tratta in particolare dei cairomoni, feromoni emessi dalle notonette, insetti acquatici che si nutrono di zanzare. Infatti quando quando le zanzare percepiscono i composti emessi dalle notonette, spesso rinunciano a deporre le uova.
    La ricerca, pubblicata sulla rivista Ecology letters, potrebbe dunque fornire una base per un futuro controllo della riproduzione degli insetti con un impatto ambientale minimo.

    Tatiana Della Carità