MUSICA – La fabbrica diventa palcoscenico della cultura: succedera’ Mercoledi’ 1 e Venerdi’ 10 Settembre per volere del Settore Politiche attive del Lavoro della Provincia di Savona: gli show sono ad ingresso gratuito previo ritiro del voucher invito.

La prima edizione di Fabbriche in concerto coinvolgerà la Fruttital ad Albenga e La Filippa a Cairo Montenotte. Il programma della rassegna intreccerà la nuova generazione della musica italiana degli Zero Assoluto con la tradizione musicale mediterranea di cui Eugenio Bennato si fa portavoce con il suo spettacolo. Il legame tra il mondo del lavoro, la musica e il teatro sono presenti nella storia della canzone cosiddetta leggera e popolare fin dalle sue origini. La rassegna Fabbriche in Concerto si propone di rintracciare questo antico legame, entrando nelle fabbriche con i tanti linguaggi della musica.

Il mondo del lavoro e la musica si incontrano e rompono il tradizionale connubio tra spettacolo e classici luoghi teatrali, con l’intento di sottolineare l’importanza delle imprese e del lavoro sul territorio provinciale e di promuovere spazi comunitari e nuove forme di promozione culturale. I luoghi di lavoro del territorio sono il punto di partenza per l’attivazione di un modello di comunicazione che avrà l’obiettivo di attivare forme integrate di promozione culturale. Partendo dalla tradizione industriale, artistica, artigianale del territorio, di cui la “fabbrica” si fa portavoce, si approderà alla produzione culturale contemporanea che vestirà quest’anno gli abiti della musica. In occasione dei concerti, il Settore Politiche attive del Lavoro della Provincia di Savona allestirà nelle aree spettacolo un punto informativo sulle tante opportunità di formazione-lavoro e sui servizi offerti dai Centri per l’Impiego della provincia di Savona.

Sono sponsor di Fabbriche in concerto: la Cassa di Risparmio di Savona, l’Unione Industriali della Provincia di Savona, l’Unione Provinciale Albergatori di Savona, Loano 2 Village, Mondo Marine, Infineum, Acqua Minerale Calizzano, 3 Esse S.r.l.

Le serate sono ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti disponibili) previo ritiro del voucher. Si ringrazia per la collaborazione Lucia Campana

fonte: Musicalnews