CALCIO / Serie A, Fiorentina e Napoli non si fanno del male 1 a 1 al Franchi

CALCIO SERIE A –

Fiorentina-Napoli 1-1

FIORENTINA (4-2-3-1): Frey; De Silvestri, Natali, Kroldrup, Pasqual; Montolivo, Zanetti; Marchionni, D’ Agostino ( 70′ Cerci ), Vargas; Gilardino ( 84′ Babacar ). All. Mihajlovic.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, P.Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Blasi, Dossena ( 87′ Grava ); Hamsik, Lavezzi ( 89′ Lucarelli ); Cavani ( 80′ Zuniga). All. Mazzarri.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova (Faverani-Galloni, quarto uomo: Giannoccaro)

MARCATORI: 7′ Cavani, 49′ D’ Agostino

NOTE – Espulsi Vargas al 67′ e Blasi al 73′. Ammoniti: Cannavaro, Lavezzi, Cavani, Hamsik, Zanetti, Kroldrup

Finisce uno a uno al Franchi tra Fiorentina e Napoli. Decidono i gol al 6′ minuto del primo tempo di Cavani e nella ripresa il pareggio al 5′ minuto da parte di D’Agostino. Espulsi Vargas e Blasi nella ripresa. Ecco le prime parole a caldo di uno dei protagonisti della partita Marco Marchionni : “Ci tenevamo a partire bene perchè l’anno scorso abbiamo finito male. Abbiamo giocato un’ottima gara e probabilmente avremmo meritato qualcosa in più. Il goal fantasma del Napoli? Capita, l’arbitro ha deciso per il goal e stare a pensarci troppo è inutile”. Poco soddisfatto invece l’allenatore del napoli Walter Mazzarri che ai microfoni di Sky dice: “Non sono soddisfatto per l’atteggiamento dei ragazzi soprattutto all’inizio del secondo tempo. Abbiamo subito la reazione della Fiorentina e sembrava quasi che aspettassimo il loro goal. Abbiamo giocato una buona gara, con delle ripartenze importanti. Potevamo anche chiudere la partita in un paio di occasioni. Di Quagliarella non parlo, lo farò a fine mercato. Oggi era difficilissimo giocare a Firenze e la squadra ha mostrato maturità ma ancora caliamo troppo di tensione”

Michele D’Agostino