CRONACA / Milanese, strangola moglie a Cinisello Balsamo

CRONACA – Ha strangolato la moglie e poi ha chiamato la nuora per avvertirla dell’omicidio appena commesso. E’ accaduto a Cinisello Balsamo (Milano) dove un uomo, Ezio Loprieno di 69 anni ha ucciso, soffocandola, la moglie Mariangela Corna di 63 anni.

L’omicida, secondo quanto si e’ appreso, sarebbe affetto da problemi di carattere psichiatrico ed era in cura presso un centro di igiene mentale a Bergamo. L’uomo, dopo aver chiamato la congiunta spiegandole che aveva ucciso la moglie, ha atteso l’arrivo della polizia che lo ha arrestato. Gli agenti hanno trovato Loprieno in stato di choc, accanto al cadavere della moglie, chiuso in un impenetrabile silenzio.

Ansa